Chi Siamo

musella_caponnetto.jpg

 1993 - 2013

 

Vent' anni di impegno civile

 

Nel 1993 nasce a Reggio calabria la Gerbera Gialla divenuto nel tempo ,fiore simbolo della lotta alla mafia e del diritto alla vita; nel 1995 viene fondato Riferimenti, dal giudice Antonino Caponnetto, padre del primo pool antimafia, viene così chiamato per le storie legate ai nomi dei suoi fondatori, ciascuno testimonianza di sopraffazione e violenza vissuta ma anche di reazione ed impegno.
Alla morte di Caponnetto sorge l'esigenza di rinnovare le cariche sociali; si procede alla riformulazione dello statuto e si scinde l'attivita in due distinti settori: Coordinamento antimafia e Associazione d'impegno civile. A guidare l'organizzazione vengono eletti: Adriana Musella, Presidente, già coordinatrice  nazionale con Caponnetto; Umberto Ambrosoli, Vicepresidente; l'una al sud l'altro al nord, sono ambedue figli di vittime della criminalità. La presidenza onoraria è riservata a Elisabetta Baldi, vedova di Antonino Caponnetto; nel direttivo anche la sociologa Renate Siebert.
Nel giugno 2003, nasce la fondazione Antonino Caponnetto di cui Riferimenti è socio fondatore.

 




 

 

scorte_modulo.jpg
SCORTE 1992-2015


"GENNARO MUSELLA"


copertinalibro.jpg
Nel XXX° dell'uccisione
di Gennaro Musella

I NOSTRI RAGAZZI : ALISIA
Il 10 Maggio 2013 a Salerno,
manifestazione in memoria

dell’ing.  Gennaro Musella.
.... Leggi tutto